Servizi per amatori

Vorresti migliorare nell’arte dell’impiattamento, ma non sai da dove iniziare.

Prima di scendere nei dettagli delle tecniche ti consiglio di cominciare a fare una bella “scorpacciata” di immagini di piatti che ti piacciono e anche di quelli che invece detesti.

Studia la disposizione degli ingredienti, i colori, il piatto da portata che viene utilizzato e il tipo di composizione (piatta o verticale).

Cerca di trovare un filone che ti piaccia e prova a riprodurre dei piatti così come li hai visti.
Non copiare, ma lasciati ispirare!

Scopri il taglio particolare di una verdura, ad esempio, e riprendilo in un piatto dove si combinerà con altri ingredienti e forme. Sarà come scrivere una nuova sinfonia nuova, utilizzando le stesse sette note.

È bello ritrovarsi a tavola con qualche buon amico, con il proprio partner, con la propria famiglia o con qualche collega e assaporare pietanze cucinate apposta per l’occasione, con un menù ogni volta diverso e studiato in base alla stagionalità, alle intolleranze degli ospiti, al tema della serata o semplicemente in base ai gusti del padrone di casa.

Attraverso i piatti esprimiamo il nostro desiderio di coccolare gli ospiti e speriamo che l’esperienza possa essere ricordata in modo positivo.

Che emozione si prova ad organizzare una festa di compleanno indimenticabile con un buffet e una birthday cake che ogni bambino, anche quelli un po’ cresciuti, vorrebbe per stupire i propri invitati.

Il dolce è una cosa seria: appaga il palato e la mente, e celebra i momenti importanti della nostra vita aggiungendo un tocco di magia.

Il problema è sempre quello di voler stupire, ma non avere la più pallida idea di come fare, senza copiare qualche chef o pasticcere molto famoso, che però non svela i suoi segreti tanto facilmente.

Visto che mi sono trovata anche io nella stessa situazione, capisco benissimo quello che si prova: come te non avevo frequentato istituti alberghieri, né master di cucina.

Sono partita nel mio viaggio con l’attrezzatura che avevo a casa e con gli ingredienti che trovavo facilmente al supermercato.
Se ci sono riuscita io ci riuscirai anche tu.

Durante i miei corsi si imparano molte tecniche che potrai sperimentare fin da subito e ti saranno spiegate con chiarezza, perché la semplicità è la mia filosofia.

Con il mio Metodo si parte dalle cose semplici, per poi arrivare a realizzare piatti sempre più complessi.

La stessa tecnica può essere applicata alla pasticceria, ritenuta ostica e difficile da molti, perché imparando le tecniche di base insieme a me, potrete superare i vostri limiti e raggiungere traguardi impensati, nella cucina della vostra casa.

Insieme studieremo un progetto su misura, capiremo l’importanza della realizzazione di un bozzetto su carta al quale abbineremo il profumo di vaniglia del pan di spagna, alla golosità della crema al latte e del frosting al cacao, decideremo quanti saranno i piani sovrapposti e il numero degli strati intervallati da pezzettini di lamponi e fragole, valorizzeremo i colori e i soggetti, per rendere la vostra torta unica e irripetibile.

Se avete dei figli o dei nipoti appassionati di cucina possiamo organizzare delle lezioni per imparare le tecniche di base di cucina e pasticceria.

Sono mamma di 3 ragazzi ed ho tenuto spesso dei corsi amatoriali per bambini e devo dire che sono i momenti più belli, quelli in cui ho sentito fortissima l’adrenalina nel trasferire la magia della cucina a persone così giovani e spesso piene di talento.

La cucina è emozione, è convivialità, è passione, è un legante incredibile tra le persone che la condividono ed è per questo che la amo così tanto e spero di poter cucinare con voi al più presto.

Vuoi scoprire in cosa consiste il mio metodo?

Scrivimi un messaggio per richiedere informazioni sui miei corsi per amatori: ti risponderò al più presto.