torta fiocco di neve

Questo 2022 resterà nella mia memoria.
Sicuramente il 31 dicembre 2021 a mezzanotte mi ero augurata tutt’altro ma la vita, talvolta, ti mette di fronte delle difficoltà che vanno affrontate.
Così mi sono ritrovata a gestire qualcosa che si è rivelato molto più indigesto e complicato di quanto avessi potuto immaginare.
Credevo di aver toccato il fondo nel 2003 quando era morto mio padre, o nel 2017 con la fine del mio matrimonio, ma non avevo ancora fatto i conti con i tribunali, i giudici, gli avvocati, gli psicologi e i periti…..tutti insieme appassionatamente, come uno tsunami che ho visto arrivare impetuoso e senza una logica a fine primavera.
Da quel momento di situazioni surreali ce ne sono state fin troppe ma, con non poche difficoltà, sono stata travolta per poi ritrovare le risorse per rialzarmi ancora.
Non è stata una cosa che potevo e avrei potuto fare da sola e ho chiesto aiuto a più di un professionista.
Mi mancava la forza d’animo per reagire, sentivo dentro di me una sensazione di totale ingiustizia che mi impediva di andare avanti e la ferita faceva troppo male per essere curata.

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Per questo sono grata a questo indimenticabile 2022 per avermi fatto sentire protetta da Elisa, Margherita, Pablo, Elisa, Emanuele, Sibilla, Fulvio, Sabina, Silvia, Francesco, Matteo, Claudia, i ragazzi della Membership e sicuramente altri che ho dimenticato, perdono!
Ma in questi 365 giorni ho raccolto anche grandi delusioni da parte di altri, gli insospettabili e per questo ha fatto ancora più male.
Questa cosa è stata complessa da gestire sul momento perché mi sentivo debole e non capivo il motivo di certe azioni, una sorta di tradimento inspiegabile ai miei occhi.
Poi però ho realizzato che per essere libera dovevo essere me stessa e che per questo avrei perso “gente” per strada.
Gente che non mi somiglia, che fa fatica a capire cosa c’è dietro ai miei gesti, che giudica senza sapere, cui non dovevo dare troppo peso e importanza per stare meglio.
Insomma un anno che mi ha costretto ad affrontare l’ennesimo percorso di crescita personale e mi ha regalato nuove importanti consapevolezze che porterò fiduciosa nel 2023.
Ci tenevo a passare da qui e condividerlo con voi che mi leggete da tanti anni e siete saliti spesso sulle montagne russe insieme a me.
Sappiate che la vostra 3 muffin va avanti, nonostante tutto e tutti e adesso ha capito chi è, nel bene e nel male e non vuole tradirsi mai più.
Che questo che arriva sia per voi un Natale sereno e pieno di dolcezza.
Sulla serenità dovete lavorare sodo mentre per la dolcezza ci penso io con questa torta fiocco di neve, una torta Madeira farcita con mascarpone e mandarino, con un tocco di design dato dai fiocchi di neve realizzati con i biscotti Gentilini.
Pronti per dare una botta di positività alle vostre feste?
Io si!
Fiocco ai grembiuli

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Per una tortiera di 18 cm
240 g burro a temperatura ambiente
scorza di n.3 mandarini
180 g uova
300 g farina 00
12 g lievito
1 pizzico di sale
Per la farcitura esterna
250 g mascarpone
200 g panna fresca
80 g zucchero a velo
½ bacca di vaniglia
Per la bagna:
50 ml limoncello
50 ml latte intero
Per la farcitura interna
1 tuorlo
125 g mascarpone
20 g tuorlo
35 g zucchero semolato
12 g acqua
1 mandarino
40 g biscotti Vincenzo Gentilini
Per la decorazione fiocco di neve
9 biscotti Vincenzo Gentilini
bomboletta di burro di cacao effetto velluto bianco
30 g cioccolato bianco

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Come si prepara questa torta:
Fondete mel microonde il cioccolato bianco.
Versate una goccia di cioccolato e fissate due biscotti Gentilini per formare una croce.
Passate i biscotti in frigo perché il cioccolato si indurisca.
Allo stesso modo fissate un altro biscotto e ripassate tutto in frigo.
Spruzzate i fiocchi di biscotto con la bomboletta di burro di cacao bianco finchè saranno coperti e attendete che il colore si fissi.

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Versate il burro in una ciotola poi montatelo con lo zucchero utilizzando delle fruste elettriche.
Con lo zester ricavate la scorza dei mandarini che dovrete aggiungere al burro montato.
Unite le uova poco alla volta insieme alla farina e al lievito setacciati fino all’esaurimento.
Imburrate la teglia e infornate a 170°C per 50 minuti.
Sfornate, sformate e lasciate raffreddare.
Unite lo zucchero semolato all’acqua poi portate lo sciroppo a 121°C.
Montate il tuorlo con le fruste e formate una pate a bombe versando lo sciroppo bollente.
A completo raffreddamento unite il mascarpone continuando a montare con le fruste.

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Tritate al coltello i biscotti Gentilini.
Pelate al vivo il mandarino e tagliatelo a pezzi.
Unite le briciole di biscotto e il mandarino alla crema di mascarpone mescolando con una frusta.
Montate la panna con 20 g di zucchero a velo poi unite anche il mascarpone e il resto dello zucchero.
Montate con fruste finchè si sarà formata una crema compatta.
Tagliate a metà la torta ormai fredda e trasferite la crema bianca al mascarpone in un sac a poche.
Mescolate il limoncello con il latte e con la bagna inumidite l’interno dei due dischi di torta.

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino

Formate un cordolo di crema al mascarpone bianco e al centro versate la crema al mascarpone gialla con mandarini e biscotti.
Sovrapponete la seconda metà di torta.
Con la farcitura rimasta ricoprite la torta e con un tarocco liscio eliminate quella in eccesso.
Alla fine avrete ottenuto una stupenda naked cake da far stabilizzare in frigorifero per circa 2 ore.
Decorate la superficie superiore con i 3 fiocchi di neve e servite subito.
RICETTA SPONSORIZZATA

torta fiocco di neve con biscotti Gentilini mascarpone e mandarino


Lascia un commento